Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/pynchonwiki.com/httpdocs/wiki/old-skins/skinAgainstDay/MonoBook.php on line 58
xml:lang="en" lang="en" dir="ltr"> ATD 36-66 IT - Thomas Pynchon Wiki | Against the Day

ATD 36-66 IT

Si raccomanda di mantenere le informazioni delle seguenti pagine prive di anticipazioni su ciò che si trova nelle pagine successive.
Nella numerazione delle pagine si tiene in considerazione quella della prima edizione italiana del testo.
I testi ove possibile sono riportati sia in lingua originale che nella traduzione della prima edizione italiana fatta da Massimo Bocchiola.


Pagina 36

piume di egretta
egret plumes
Alcune specie di egretta erano sull'orlo dell'estinzione nel XIX secolo proprio perché le loro piume venivano usate moltissimo nella modisteria. Questo perché le egrette sviluppano le loro piume più pregiate durante la stagione dell'accoppiamento e quindi venivano cacciati proprio prima di riprodursi.

La Piccola Egiziana
Little Egypt
"La Piccola Egiziana" era il nome d'arte di due ballerine esotiche: Ashea Wabe che tenne il suo spettacolo al banchetto Seeley durante l'Esposizione Mondiale del 1893, e Farida Mazar Spyropoulos, anche nota come Fatima sul palco, che partecipò allo show "Street in Cairo" sulla Midway durante la Fiera di Chicago del 1893. Wikipedia entry
E' da segnalare anche una canzone dei The Coasters intitolata "Little Egypt"

"Ammiro moltissimo la musica di quella regione", osservò Miles, "e in particolare l'ukulele"
“I greatly admire the music of the region,” said Miles, “the ukulele in particular.”
Le Hawaii e la loro cultura (in particolare l'ukulele) sono un tema ricorrente della narrativa pynchoniana: li ritroviamo in Vineland e in L'Arcobaleno della Gravità. Leggi un approfondimento sui riferimenti hawaiiani in Contro il Giorno

Pagina 37

'Baccanale
Bacchanale
Un brano da Sansone e Dalila, op. 47 (1877). A disposizione anche un estratto di 30 secondi in mp3.
Nel contesto ovviamente la parola Baccanale non descrive solo la musica ma anche lo spettacolo nel suo complesso e la danza che vi si svolgerà.

da qui a Timbuctù
from here to Timbuctoo
La città all'origine di questo detto si chiama ora Timbuktu,

... le macchine a turbina di Maxim...
... Maxim whirling machines...
Il paragrafo descrive una certa quantità di apparati di volo realmente esistenti: Questo articolo (in inglese) dell'ottobre del 1893 ne descrive alcuni.

prodigi di orniturgia che battevano le ali
wing-flapping miracles of ornithurgy
La parola "orniturgia" è un neologismo di Pynchon che sembra potersi tradurre con "opere realizzate con uccelli" (dal greco ornis, ornithos, "uccello" e -ourgia "lavoro, lavorare"). L'intero passaggio sembra un'anticipazione per l'ingresso sulla scena del Sodalizio degli Eteronauti (pagina 1030 del testo originale.

Dally
Dally
La relazione tra Dally e Merle richiama quella tra i personaggi di Ryan e Tatum O'Neal nel film "Paper Moon" di Peter Bogdanovich del 1973 (padre single, ragazzina super sveglia, madre che li abbandona), ed è identica a quella del protagonista di Vineland Zoyd Wheeler.

Pagina 38

Dahlia Rideout
Il tema delle lolite è molto diffuso nei lavori di Pynchon. Un'altra famosa è Bianca in [L'Arcobaleno della Gravità

Dahlia ha quattro anni, non può essere una lolita. Per essere una lolita devi avere almeno una dozzina di anni e in ogni caso Humbert era uno psicopatico.
E' presto nel libro per trarre certe conclusioni così perentorie :)


sulla faccia di Randolph un grado di sbalordimento che duole definire caratteristico
in Randolph's face a degree of stupefaction one regrets to term characteristic
Randolph era rimasto di sasso già a pagina 22: evidentemente questa è una delle caratteristiche del personaggio già molto nota ai lettori delle avventure dei Compari del Caso.

davanti a questo apparecchio a elica di Trouvé
this Trouvé-screw unit over here
Gustave Trouvé progettò e realizzò apparecchiature all'avanguardia dagli anni Sessanta dell'Ottocento fino alla fine del secolo. Il suo lavoro sulle eliche fu fondamentale per le tecnologie di volo e ha anche inventato il motore fuoribordo. Prima dei progetti di Trouvé la prpulsione aerea usava ancora rotori a vela come i mulini o propulsori marini lievemente modificati.

Pagina 39

Midway Plaisance
L'arteria principale della Città Bianca. La parola "plaisance" è una versione francesizzata di "pleasance," un luogo piacevole alla vista. Secondo questo sito molto dettagliato sull'Esposizione Colombiana la Midway Plaisance ha dato il nome alle passerelle di tutti i circhi del mondo (che in inglese si chiamano così, ndr).

a l'étouffée
Parola francese per brasato o stufato, da cui si deduce che si stia parlando di uno stufato di alligatore. E' da notare che a New Orleans è famoso lo stufato di granchio e di altre carni, anche se la parola stufato non rende merito della particolare preparazione Cajun di questo piatto tipico. Per essere chiari segue la ricetta, largamente rimaneggiata: saltare la cipolla, i peperoncini verdi, il sedano, il prezzemolo e l'aglio in abbondante burro; aggiungere pomodori pelati e tagliati a pezzi, e altri condimenti; far cuocere lentamente il tutto coprendo con un coperchio per 5-10 minuti; preparare una pastella di olio e farina e aggiungere le verdure; aggiungere i frutti di mare e portare il tutto a ebollizione; aggiungere alla fine gamberetti spelati o polpa di granchio lasciando cuocere per 2-3 minuti prima di servire sopra un letto di riso.

Laboratorio Sloane
Sloane Laboratory
Laboratorio di fisica di Yale costruito nel 1882. Si veda anche pagina 43.


Professor Gibbs
Josiah Williard Gibbs (1839-1903), fisico e matematico americano, nato a New Haven nel Connecticut. Nel 1854 si è iscritto a Yale ed è stato premiato per i suoi eccellenti risultati in matematica e latino. Si è specializzato in ingegneria e ha preso il primo dottorato in ingegneria della storia americana nel 1863. Dal 1866 al 1869 Gibbs ha studiato in Europa (Parigi, Berlino e infine Heidelberg). E' stato professore a Yale dal 1871 al 1903 e ha contribuito immensamente agli studi sulla termodinamica con forse il suo lavoro più importante Sull'equilibrio delle sostanze eterogenee (1876-1878). La sua regola delle fasi lo ha di fatto reso il padre della chimica fisica. I suoi lavori sull'analisi vettoriale sono stati un contributo importantissimo per la matematica moderna. Gibbs è stato uno degli scienziati americani più importanti di tutto il XIX secolo. Si veda per approfondimenti la pagina di wikipedia e altri siti sulla storia della matematica e delle scienze.


De Forest
Lee De Forest (1873-1961), inventore americano, nato a Council Bluffs nell'Iowa. Studia a Yale e a Chicago. E' un pioniere della radiofonia, introducendo la grigliadi comando nelle valvole termoioniche; ha inventato il triodo (1907), il circuito a retroazione o feedback (1912) e la valvola a quattro elettrodi. Ha brevettato oltre 300 invenzioni legate al telegrafo senza fili, la radiofonia, la telefonia, la cinematografia, la televisione, la radioterapia, i radar, la trasmissione di fax, ecc. Da alcuni è considerato il padre della radiofonia.


Kimura
Ha ricevuto un dottorato in matematica all'Università di Yale nel 1896 con la tesi Studi sulle funzioni sferiche generali. Ha pubblicato successivamente studi "Gli operatori Nabla dei Quaternioni" e nel 1912 "Onde uniche nella telegrafia senza fili: eccitazione per pseudo impatti". (Gli operatori Nabla sono una forma arcaica degli operatori "del", per i quali si usa come simbolo una delta greca Δ rovesciata).

Pagina 40

Ray Ipsow
In latino re ipso significa "la cosa in sé". Il motto del metodo investigativo fenomenologico di Edmund Husserl era proprio "Fino alla cosa in sé" (in italiano in realtà si chiama "oggetto intenzionale"). La frase è chiaramente un invocazione dell'autore contro l'astrazione e a favore della realtà per quello che è, un tema ricorrente anche in altre opere di Pynchon, come L'Arcobaleno della Gravità.

Indianopoli
Outer Indianoplace
Ottima traduzione del termine dispregiativo usato per Indianapolis nel testo originale.

laggiù a Khartum
down in New Orleans . . . that Khartoum business
Evidentemente ci sono diverse avventure dei Compari del Caso che non conosciamo ancora, qualcosa tipo: I Compari del Caso e lo Stregone Voodoo e I Compari del Caso e le Orde Musulmane.

Khartum... l'esercito del Mahdi
Khartoum... Mahdi's army
Khartum è la capitale del Sudan. L'esercito del Mahdi a cui si fa riferimento era un gruppo islamico che nel 1880 chiedeva un ritorno dell'area alla legge islamica, combattendo contro il governo e contro le milizie egiziane. E' possibile reperire maggiori informazioni sugli eventi dell'area su wikipedia
Il concetto di Mahdi è un concetto chiave però tra le figure religiose islamiche e tuttora gli Stati Uniti stanno combattendo una guerra in Iraq contro un esercito di un Mahdi.

vento contrario... Oltre Giuba, anziché ad Alessandria
contrary wind . . . Oltre Giubba, instead of down at Alex
Da Khartum puoi raggiungere Alessandria volando verso Nord/Nord-Ovest. Il vento che hanno incontrato i Compari era contrario che più contrario non si possa, dato che l'Oltre Giuba è a Sud/Sud-Est. L'Oltre Giuba (con una sola b) è l'estremità sudoccidentale della Somalia e comprende tutti i territori oltre il fiume Giuba. Non deve essere confusa con la regione di Giuba nel SUdan meridionale.

Per inciso la deviazione sull'Oltre Giuba deve essere avvenuta prima che la Inconvenience fosse dotata del motore a idrogeno, altrimenti avrebbero potuto volare contro vento.

orologio da ferroviere
railroad watch
Orologio da tasca di alta qualità: [immagini e informazioni qui]

Pagina 41

Scarsdale Vibe
Scarsdale a New York si vanta di essere l'area più ricca di tutta la Contea di Westchester. Scarsdale Vibe quindi suona come "la vibra di Scarsdale", ovvero qualcosa collegato a una montagna di quattrini. Tra l'altro Vibe è l'ennesimo cattivo dei libri di Pynchon il cui nome comincia con la "V", come ad esempio Brock Vonc in Vineland.

"Il Juggernaut"
"The Juggernaut"
Il nome del treno privato di Vibe è derivato dal sanscrito Jagannātha, che significa "Signore dell'Universo" ed è uno dei molti nomi di Krishna. Lo stesso nome Krishna in realtà vuol dire "nero" e "scuro di pelle". Una leggenda metropolitana in voga tra i coloni britannici raccontava che gli Indù si lanciassero sotto le ruote dei carri giganti che sfilavano per le strade di Puri durante le festività dedicate a Krishna come forma di redenzione dai propri peccati. Per maggiori informazioni sul termine Juggernaut, si veda l'apposita pagina su Wikipedia.
Il capitalismo è stato spesso descritto come un juggernaut, nella connotazione di una macchina che travolge tutto ciò che incontra.

Non solo, una delle frasi di punta del sociologo Anthony Giddens è "il juggernaut della modernità" e i suoi studi sembrano abbastanza vicini alle tematiche pynchoniane:
"La proprietà che maggiormente definisce la modernità secondo Giddens è il fatto di essere disinnestata dal tempo e dallo spazio. Nelle società pre-moderne lo spazio era l'area in cui una persona si muoveva, e il tempo erano le esperienze che si facevano durante il proprio percorso. Nelle società moderne, però, lo spazio sociale non è più confinato dai confini determinati dallo spazio in cui ci si muove. E' possibile ora immaginare come si presentino altri spazi anche se non ci si è mai stati. In questo senso Giddens parla di spazio virtuale e tempo virtuale. Un'altra caratteristica della modernità ha a che fare con il campo della conoscenza. Nelle società pre-moderne erano gli anziani i depositare di ciò che un popolo conoscenza: erano definibili nello spazio e nel tempo. Nelle società moderne dobbiamo affidarci ai sistemi di trasmissione di esperienza. Essi non sono presenti nel tempo e nello spazio, ma non abbiamo altra scelta che fidarci di loro. Sappiamo che qualcosa potrebbe andare storto, ma è un rischio che dobbiamo correre. Anche le tecnologie che usiamo, che trasformano i nostri limiti in strumenti, sono dei rischi. Di conseguenza c'è sempre un certo senso di incertezza nelle società contemporanee. Ed è anche in questo senso che Giddens usa la figura del "juggernaut": la modernità è vista come un inarrestabile juggernaut che viaggia attraverso lo spazio."


Foley Walker
" Foley Walker" - a volte "Foley Artist" - in americano è un termine usato per indicare un esperto di effetti sonori. Uno dei lavori principali di un tale esperto è quello di aggiungere il rumore di passi in film dove questo è richiesto, imitando il modo in cui il personaggio camminerebbe nella eraltà. E' una specie di controfigura sonora, in un certo senso, dei personaggi di un film.

fra la 47esima e Ashland
Forty-seventh and Ashland

47th & Ashland Avenue, 1935
[...] Il fatto che Ashland (ovvero "terra di cenere", in italiano, ndr) sia stata chiamata così per le ceneri del Grande Incendio di Chicago è una leggenda metropolitana. Ashland Avenue era precedentemnete nota come Reuben Street ed esisteva già prima della famosa tragedia. Negli anni Sessanta dell'Ottocento era considerata il centro della vita culturale suburbana del West Side. La diffusione di palazzi e uffici durante il boom dell'automobile spinse molti degli esercizi commerciali lontano dal Loop (il centro di Chicago, ndr) verso le periferie e i sobborghi della città. Nel 1930 Marshall Field & Co aveva creato versioni più piccole dei propri negozi del centro a Evanston e Oak Park, e molti negozietti di quartiere come Goldblatt's e Wieboldts si stavano spostano nel centro. Chicago decise di creare delle aree commerciali in città tra la 47esima e Ashland, tra la 63esima e Halsted, tra Irving Park e Pulaski, e in molti altri luoghi. Alcune aree vennero occupate solo da un tipo di negozi come l'"Automobile Row" sulla South Michigan Avenue, o il Maxwell Street Market, un mercato a cielo aperto in stile europeo che si oppose a ogni forma di modernizzazione fino a che venne abbattuto negli anni Novanta del XX secolo. [...] (brano tratto dall'enciclopedia online sulla storia di Chicago

Pagina 42

"... in questi tempi il "bisogno" nasce direttamente dagli atti criminali dei ricchi..."
"...in these days need arises directly from criminal acts of the rich"
Sembra una parafrasi del Capitolo 5 del Vangelo apocrifo di Giacomo:
"Ora ascoltatemi oh ricchi... avete accumulato ricchezza in questi ultimi giorni, ma guardate! gli stipendi che non avete pagato ai lavoratori che aravano i vostri campi ora si ritorcono contro di voi... Avete vissuto nel lusso e siete ingrassati nei giorni del massacro... Avete condannato e ucciso uomini innocenti..." [Giacomo, 5]

Pagina 43

la Seconda ai Corinti
Second Corinthians
Lo scambio tra Vibe e Ipsow si riferisce direttamente a 2Cor11:19

"Sopporterai gli stolti senza dolertene, consapevole della tua saggezza"


"Old Zip Coon"
La canzone "Old Zip Coon" è datata 1834 ed è considerata la versione originale della canzone folk americana " Turkey in the Straw". Si veda anche [1] e [2].
La parola "coon" sembrerebbe avere origine in America ed essere un termine dispregiativo per un uomo di colore, ma era usata anche in Inghilterra e quindi non poteva riferirsi solo agli Afroamericani.

Il dottor Tesla
Dr. Tesla
Nikola Tesla (1856-1943), inventore americano, nato in Croazia da genitori serbi. Studia a Graz in Austria, Praga e Parigi. Nel 1881 scopre il principio del campo magnetico uniforme, la base di ogni macchinario a corrente alternata. Tra il 1882 e il 1884 lavora come ingegnere a Parigi e costruisce il suo primo motore a induzione (1883). Emigra negli Stati Uniti (1884, naturalizzato nel 1889) e lavora per Thomas Edison (1884-1885). Abbandona la Edison Works a Menlo Park (Edison si opponeva all'idea della corrente alternata) per concentrarsi sulle proprie invenzioni tra cui migliori dinamo, trasformatori, lampadine, comunicazioni senza fili (1897) e gli avvolgimenti ad alta frequenza che portano ancora il suo nome.


Sistema Mondiale
World-System
L'idea di Tesla di fornire energia elettrica a chiunque con un sistema mondiale interconnesso e gratuito allude alla nascita di Internet e del Wireless prima dell'intervento del desiderio di monopolio e di guadagno delle grandi corporations.

Pagina 44

"violare... l'essenza di tutto quello che la storia moderna dovrebbe essere"
violate . . . the essence of everything modern history is supposed to be
Notare che Vibe non parla dei principi del libero mercato, l'essenza del sistema economico capitalista. Parla della storia moderna come se fosse già scritta e come se la ricerca di Tesla potesse minarne il progetto.

Laboratorio Sloane
Sloane Lab
Completato nel 1912, fu realizzato grazie alle donazioni di Henry T. Sloane, BA 1866, e William D. Sloane, MA HON 1889, in pietra in stile Gotico Americano dietro il progetto di Charles C. Haight. (Una porzione sotterranea fu aggiunta nel 1958 per ospitare le apparecchiature di Van de Graaff ora rimosse.) Il Laboratorio Sloane è stata la prima Università costruita sulla Hillhouse Estate.
[cite] and [photo].
Lo stesso architetto responsabile del progetto del parco intorno ai Laboratori Sloane, Frederick Law Olmstead, è stato anche uno dei principali protagonista dello sviluppo dei terreni su cui si sviluppà l'Esposizione Colombiana del 1893. E la sua "Isola di Legno" è ancora uno dei luoghi più famosi del Jackson Park di Chicago. Si veda: [link] e [photo].
Per maggiori informazioni sull'approccio all'architettura paesaggistica di Olmstead e alla sua relazione con la Fiera Mondiale del 1893 si veda anche The Devil in the White City di Erik Larson.

l'arma più terribile che il mondo abbia veduto... sistemi razionali di controllo
the most terrible weapon the world has seen . . . rational systems of control
Questo passo definisce molto bene la minaccia che il potere libero (anarchia) rappresenta per i plutocrati e la giustificazione che essi si danno per forzare governi e ogni altra forma costituita di potere per attaccare gli attivisti di tale pensiero politico.

dall'anarchia da mercato del pesce del tutti contro tutti
out of the fish-market anarchy of all battling all
Vibe cita Thomas Hobbes che nel Leviatano (1651) descrive lo stato primitivo della razza umana come Vibe quotes Thomas Hobbes, who in Leviathan (1651) described the primitive state of the human race as bellum omnium contra omnes, la guerra di tutti contro tutti, conclusa solo dalla creazione dello Stato. Notare l'accezione della citazione che cambia la parola "guerra" di Hobbes in "anarchia".

Pierpont
John Pierpont Morgan I (April 17, 1837 – March 31, 1913), finanziere e banchiere americano fondamentale per il consolidamento dell'industria americana e della finanza corporativa.
[...] Nel 1900 Morgan finanziò l'inventore Nikola Tesla e la sua Wardenclyffe Tower con 150.000 dollari per sperimentare con le onde radio. Tesla non ebbe successo e nel 1904 Morgan ritirò i suoi finanziamenti. Più tardi Tesla riuscì nel suo intento di creare un generatore di corrente alternata.

effetti di scala non lineare
non-linear phenomena of scale
Un effetto di scala lineare significa che per esempio accumulando il doppio della carica elettrica si ottiene il doppio della tensione. Un esempio di comportamento non lineare è per esempio quando il potere isolante dell'aria non è più sufficiente a contenere la carica elettrica (archi voltaici, fulmini): in questi casi aggiungere ancora carica porta a una diminuzione della tensione per esempio.

Pagina 45

Somble, Strool & Fleshway
I nomi degli studi legali nei romanzi di Pynchon sono sempre incredibili: pensate al Salitieri, Poore, Nash, de Brutus, and Short di L'Arcobaleno della Gravità o al Warpe, Wistfull, Kubitschek and McMingus di L'incanto del Lotto 49. Questo in particolare suona molto dickensiano. Somble richiama le parole somber ("sobrio"), tremble ("tremare") o some bull (il suono è simile, "molti tori"); Strool forse è un misto di strait ("stretto") e cruel ("crudele"), o di stool ("sgabello") e drool ("sbavare"); infine Fleshway potrebbe richiamare l'opera inedita fino al 1903 di Samuel Butler The Way of All Flesh (Così muore la carne in italiano) o la frase biblica da cui sembra che il titolo dell'opera sia stato ispirato.
Per inciso il Leviatano di Hobbes è anche la fonte dell'onomatopea a cui è ispirato lo studio legale de L'Arcobaleno della Gravità: "solitary, poor, nasty, brutish and short" (ovvero "solitaria, povera, miserevole, brutale e breve") come descrizione della vita degli esseri umani nel loro stato primitivo.

Pagina 46

fingimento
fictitiousness
A pagina 46 e [[#Pagina_47|pagina 47] si insinua il dubbio che i Compari del Caso siano personaggi di fantasia, o semplicemente che la visione fantasmagorica delle aeronavi sono comuni alla fiera e quindi facilmente sorvolabili.
Più probabilmente il confronto in questo passo è tra il piccolo autosufficiente mondo di meraviglie della Fiera e il più ampio e variegato "mondo reale" all'esterno dei suoi cancelli.

Consideriamo alcuni passaggi delle due pagine in esame:

  • la celebrazione aveva l'esatto grado di fingimento per permettere ai ragazzi accesso e rappresentanza
  • il duro mondo non immaginario attendeva fuori dai confini della Città Bianca
  • Lew non aveva mai sentito parlare dei Compari del Caso
  • "ogni bimbo conosce i Compari del Caso"
  • "ma voi ragazzi, non siete personaggi di un libro, oppure si?"

Ci sono troppi rimandi alla narrativa e alla finzione per essere semplicemente una contrapposizione tra il mondo reale e il mondo "protetto" della Fiera. Le frasi implicano alcune cose:

  • I Compari sanno che sono protagonisti di una serie di libri, sia che abbiano una vita "vera" o no.
  • Sanno che i loro libri sono popolari tra i ragazzini
  • Lew non considera l'evidenza dei fatti (il fatto che i Compari siano in carne e ossa di fronte a lui) come prova sufficiente a risolvere l'ambiguità della loro natura di personaggi fittizi
  • i Compari operano al meglio solo in ambienti quasi-inventati. Al di fuori del terreno della Fiera (negli uffici della White City Investigations per esempio) Randolph non risponde se non con frasi che gli sono state consegnate dall'organizzazione.

Tutto questo suggerisce che neanche i Compari del Caso stessi sono sicuri su quale piano essi esistano: sono protagonisti di avventure, come registrato dai libri della loro saga, ma non sembrano avere altre avventure che non siano parte di un libro. Cosa succederebbe se arrivassero alla fine di uno dei libri della loro saga mentre Contro il Giorno è ancora in corso?

I fieranti avrebbero visto l'aeronave sopra le loro teste senza proprio vederla
Fairgoers would see the ship overhead and yet not see it
Una qualità molto utile per una piattaforma di sorveglianza.

Lew Basnight
Varie ipotesi sul nome del personaggio.
1. In francese "Bas" significa "basso, ma "bas nuit" non significa nulla.
2. Un detective di nome Lew ricorda il personaggio di Lew Archer dei romanzi di ROss Macdonald, che a sua volta è una citazione di Miles Archer, il compagno di avventure di Sam Spade, dell'agenzia di investigazioni di San Francisco Spade & Archer.
3. Il nome potrebbe anche essere un gioco di parole di pessimo gusto con "lube-ass night" ("notte dei culi lubrificati", ndr) in riferimento all'incidente che isola Lew dai suoi amici e dai suoi cari.

4.
Beaver on the Brain T-Shirt
Con ogni probabilità Pynchon si sta facendo delle grasse risate in questo contesto, indulgendo nell'accezione sessuale della situazione. Il nome del personaggio è "BAS night" dove BAS è un acronimo di "Bitches Ain't Shit" (liberamente traducibile in "quattro puttane non valgono un cazzo", ndr), una frase molto in voga tratta dalla canzone omonima di Dr. Dre (featuring Snoop Dogg, Dat Nigga Daz, Kurupt, Jewel). E altri episodi futuri della vita e delle vicende di Basnight suggeriscono che la chiave di lettura sia tutta sarcasticamente su questi toni.

5. E' anche possibile che Basnight sia una americanizzazione del termine tedesco "Fasnacht" che indica la notte di carnevale nel folklore tedesco di Svizzera, Germania meridionale, Alsazia e Austria occidentale. [3]
6. Un altra teoria legata ai giochi di parole: Lew a pagina 48 è descritto come un uomo la cui ignoranza è "nera come la notte" ("black as night"). Se dai termini inglesi leviamo il termin "lack" ("mancanza") otteniamo il nome del personaggio.


White City Investigations
La Città Bianca nasce il primo maggio 1893, quindi la scena deve avvenire dopo tale data.
Il nome ricorda la White Visitation di Gravity's Rainbow.

Non più di Wyatt Earp o Nellie Bly
No more than Wyatt Earp or Nellie Bly
Si vedano le due annotazioni poco sotto. Earp fu un personaggio realmente esistito, ma le persone lo ricordano principalmente per le storie che sono state scritte su di lui (e da lui attraverso dei prestanome, link 1, link 2). Bly ha divertito migliaia di persone con le sue avventure messe su pagina. Di fatto entrambi sono vissuti in quanto personaggi letterari, pur avendo una vita "reale".

Wyatt Earp
Wyatt Earp (1848–1929): camionista, cacciatore di bufali e sceriffo in alcune città di frontiera, baro, e proprietario di saloon in tutto il fronte occidentale del selvaggio West statunitense, dalla California fino all'Alaska. La sua avventura più nota è la partecipazione alla sfiga all'O.K. Corral.

Nellie Bly
Nellie Bly (1864-1922): giornalista americana, scrittrice, industriale e volontaria per opere di carità. E' diventata famosa per uno scoop in cui si è finta malata di mente per poter studiare dall'interno un manicomio. E' anche nota per il suo giro del mondo da record.

Pagina 47

"Per quanto... più il nome di qualcuno è stato sui giornali, e meno si può distinguere la realtà dall'invenzione"
"Although the longer a fellow's name has been in the magazines, the harder it is to tell fiction from non-fiction."
Questo passo potrebbe riassumere la reazione di Pynchon al modo in cui è stato trattato dalla stampa negli anni. Nel 1964 quando venne a sapere che il New York Herald Tribune stava scrivendo un articolo su di lui, Pynchon scrisse al suo agente dicendo che era sicuro che l'articolo "sarebbe stato pieno delle solite balle, calunnie in totale sprezzo della mia (sua, ndr) privacy" come tutti i precedenti. ("Pynchon's Letters Nudge His Mask," New York Times, 4 Mar 1998).


A proposito della malattia di Lew Basnight
Regarding Lew Basnight's malady...
Ecco un altro personaggio che sembra essere affetto da qualche disordine neurologico. In questo caso i sintomi sono: amnesia, attacchi che si concludono con blackout sensoriali. Questi disordini sono molto più comuni di quanto uno possa pensare e possono offrire a chi ne soffre sensazioni simili a quelle che in genere si associano all'aldilà, in maniera simile agli effetti di allucinogeni. In molti casi le vittime di epilessia sono stati considerati individui in grado di accedere a proprie vite passate o future.

potrebbe anche essere che Lew sia caduto in un varco spazio-temporale e si sia ritrovato in un universo parallelo, mentre nel proprio universo non aveva fatto nulla di male. Potrebbe essere lo stesso anche per Miles, e questo spiegherebbe perché non si aspettasse di trovare i cestini da picnic proprio ai suoi pieni. Il movimento attraverso dimensioni e mondi paralleli è certamente un tema del libro e quindi non possiamo non prenderlo in considerazione.


premurandosi di pronunciare senza riguardi il suo nome
making a point of pronouncing his name disrespectfully
L'unico modo in cui questa cosa possa avvenire è quello di storpiare il nome in "Lube Ass Night", ovvero "Notte dei Culi Lubrificati".

la Bestia dell'Illinois Urbano-Rurale
the Upstate-Downstate Beast
Lasciando perdere la traduzione, veniamo al significato in inglese Blicero2
L'Illinois è uno dei tre Stati USA ad essere diviso in due parti: normalmente una delle due parti si chiama "Upstate" (letteralmente "settentrionale" o "interno", ndr), mentre l'altra assume vari nomi (nel South Carolina si chiama "Lowcountry", un po' come la "bassa" Pianura Padana). Il nome usato probabilmente sembra indicare che i crimini commessi sono stati perpetrati da un commesso viaggiatore o qualcosa di simile, ma non abbiamo alcuna informazione su che cosa siano esattamente, se non il fatto che siano "un orrore morale", "ripugnanti", ecc.

Il nome potrebbe anche giocare sul fatto che i crimini siano stati commessi nell'Upstate, ma che abbiano portato chi li ha commessi all'abbrutimento, a un "Downstate" Blicero2

Wensleydale
Un formaggio tipico dello Yorkshire in Inghilterra.

"Hai rovinato il tuo nome"
"You have destroyed your name."
Wensleydale usa toni molto forti. Non dice: "hai rovinato la tua reputazione" o "hai screditato il tuo nome". Dice "hai distrutto il tuo nome" (in italiano tradotto come rovinato non rende altrettanto, ndr). Forse Pynchon vuole suggerire che il nome di Lew Basnight era un altro prima del crimine che ha commesso?

Pagina 48

a implorarlo di tornare
to plead with him to come back
Una strana reazione: perché Troth dovrebbe scongirare la Bestia dell'Illinois Urbano-Rurale di ritornare? Non dovrebbe succedere il contrario?

una delle tue altre mogli
one of your other wives
Il primo riferimento diretto al crimine di Lew, ma Troth potrebbe anche insultare Lew con la prima cosa che gli venga in mente di degradante.

Pagina 49

kazoo
Uno strumento abbastanza stupido che compare regolarmente nei romanzi di Pynchon.

lento movimento ritmico
slow ritual movement
tai chi? danze Gurdjieffiane?

Drave
Il nome etimologicamente dovrebbe essere collegato a "una spedizione di pescatori numerosa, con una rete per ogni uomo e una porzione uguale di pesce per ogni partecipante; successivamente un carico (di pesce) o una secca." Sembra anche esserci un fiume chiamato Drave nelle regioni centrali meridionali d'Europa, ma la cosa non sembra in alcun modo correlata con il personaggio.

patatine fritte
Saratoga chips
Le patatine come le conosciamo ora sono state inventate a Saratoga Springs, NY, e nel XIX secolo venivano chiamate Saratoga chips per questo motivo. (In italiano la sottigliezza è andata perduta, ndr).

Esthonia Hotel
L'ortografia è corretta: nel XVIII e XIX secolo in inglese si scriveva così.
Forse la contrapposizione con l'atonia, ovvero una forma di assenza di tensione muscolare, ma anche una forma di paralisi dovuta ad alcune disfunzioni neurologiche legate al sonno e alla veglia, suggerisce che l'hotel non esiste, ma è anch'esso un'allucinazione di Basnight, accreditando la natura neurologica del suo problema, più che quella morale o spirituale.

"passibile di sanzioni penali"
"liable for criminal penalties"
La legge e la professione avvocatizia compaiono in Contro il Giorno molto più spesso che in qualsiasi altro romanzo di Pynchon, almeno fino a questo punto dell'opera. e quasi sempre con accezioni negative o confuse. Forse Pynchon vede la legge come parte dell'establishment che il romanzo sembra criticare.

Pagina 50

in alte regioni che nessun pioniere del ferro elevatorio aveva ancora osato neanche mettersi a discutere
lofty regions no high-iron pioneer had yet dared
All'inizio degli anni Novanta dell'Ottocento qualsiasi edificio più alto di 10 piani sarebbe valso questa affermazione.

"bastone del buon ricordo"
remembrance stick
Pratica simile al keisaku dello Zen buddhista: un tentativo da parte di un maestro di rendere i propri studenti consapevoli della loro totale estraniazione dal pensiero durante la meditazione zazen, di solito attraverso l'uso di un bastone. [Wikipedia]
Anche la serie di attività che vengono assegnate a Lew e il modo in cui le svolge in effetti assomigliano al percorso di addestramento Zen.

Pagina 51

Ma lei continua a rimbalzare in libertà. Evitando la penitenza e quindi la definizione
you keep bouncing free. Avoiding penance and thereby definition
E' difficile inchiodare filosoficamente Drave. Nessuna connessione tra peccato e penitenza, la penitenza come destino, la penitenza che può o meno avvenire, e infine la penitenza come definizione dell'esistenza di un individuo.

Pagina 52

Venne la primavera
Spring arrived
Abbiamo visto in pratica un anno di vita di Lew: prima l'estate (pagina 48), durante la quale Troth lo ha seguito fino a Chicago; poi l'autunno (pagina 50), durante il quale Lew ha soggiornato all'Esthonia; poi l'inverno (pagina 51), durante il quale il suo conto in banca viene prosciugato; infine la primavera, il suo momento di grazia.

berretti alla "missile"
scorcher cap
I berretti dei pionieri del ciclismo, almeno secondo questo sito:

"Nel 1892 un ciclista per essere considerato tale doveva indossare gli opportuni indumenti. Un uomo doveva avere dei pantalaoni da ciclista, ovvero larghi all'inizio della gamba e stretti alla caviglia. Poi doveva avere degli opportuni calzini e delle opportune scarpe fatte di tessuto. Doveva avere una maglietta sportiva grigia abbastanza larga e portare in testa un berretto molto aderente con una visiera molto lunga. In questa tenuta e con una bicicletta con il manubrio curvo sarebbe apparso al pubblico come un vero ciclista. Se avesse potuto fare circa 20 miglia di percorso in un'ora su due ruote, sarebbe stato chiamato missile."

camicette dalle grandi spalline
shirtwaists with huge shoulders

Shirtwaists
Indumento di gran moda l'anno della Fiera Colombiana. E' interessante confrontare le copiste con lo stile di Chevrolette McAdoo, p. 36.

Si rese conto che le cose erano esattamente quelle che erano
He understood that things were exactly what they were.
La frase riassume l'intera esperienza di Lew all'Hotel Esthonia, una sorta di iniziazione Zen. A questo punto Lew Basnight sembra aver raggiunto una sorta di illuminazione e la descrizione della situazione è identica a quella dell'illuminazione al termine dell'addestramento come monaco Zen. Nessuna luce, nessun cambiamento è visibile, ma semplicemente lo studente comprende che le cose sono esattament equello che sono. Dopo questa esperienza Lew lascia l'hotel di cui non ha più bisogno e si imbarca nella sua nuova carriera, in parte per la sua peculiare abilità nel ricordare i dettagli più minuti, una caratteristica che precedentemente non gli era stata attribuita.

La frase potrebbe essere anche una sorta di guida per i lettori di Contro il Giorno. Anche se uno potrebbe dire che il passo "parla di Nixon" forse alle volte uno può fermarsi al significato letterale di ciò che viene scritto nel testo.

Pagina 53

trasfigurato
transfigured
Nel periodo di grazia Lew cambia anche il proprio volto.

aprivano senza fretta smagliature nel tessuto dell'indomani
leisurely rips through the fabric of the day
Si veda sotto

Pagina 54

Aveva imparato a spostarsi di lato al giorno
He had learned to step to the side of the day.
In tutto il libro sono numerose le giustapposizione di cose con e contro il giorno (il tema del titolo). In questo caso Lew ha imparato a spostarsi "di lato al" giorno. E' possibile che questo significhi che è capace di entrare in un'altra dimensione? Le sequenze oniriche delle pagine precedenti accreditano abbastanza questa lettura.

Penso che l'interpretazione pluridimensionale sia un po' tirata. La frase sempre implicare che Lew ha imparato a distaccarsi un po' dal proprio contesto, forse abbandonando la necessità di controllare gli eventi o la sensazione di poterli controllare e guidare, in pieno stile zen.
-- Non mi sembra tirato pensare che Lew accetti l'esistenza di universi alternativi e paralleli a quello in cui vive dopo le sue esperienze.

non sembrava facile per nessuno a "Chicago" essere certo della propria ubicazione.
it was apparently not as easy for anyone in "Chicago" to be that certain of his whereabouts
Le virgolette sembrano indicare che nonostante viva tecnicamente a Chicago, Lew si muova talvolta su altri piani o in altri luoghi che altre persone che vivono tecnicamente nella stessa città non sono in grado di percepire o di accedere.

Oppure meglio ancora più che piani, universi.

Pagina 55

aquila bicipite
two-headed eagle
In quanto titolare della Corona del Sacro Romano Impero, l'Imperatore Austro-ungarico aveva come simbolo araldico un'aquila a due teste (ognuna delle quali incoronata). Gli zar di Russia avevano anch'essi come simbolo un'aquila bicefala ma con tre corone (una delle quali tra le teste dell'aquila), negli stemmi serbi c'era una sola corona al di sopra del rapace, mentre per i montenegrini la corona stava tra le due teste. I vari dettagli sulla busta della lettera avrebbero potuto aiutare a distinguere da quale casata arrivasse la missiva.

Trabanti
Trabants
La parola "Trabanten" ("satelliti" in tedesco) fu usata durante la Guerra dei Trent'anni per designare formazioni di fanteria leggera. Successivamente il termine venne esteso a indicare servitori o guardie del corpo di nobili e alti ufficiali.

"fatti spiegare la responsabilità civile da un avvocato"
"have a lawyer explain civil liability to you"
Si parla ancora di legge, vedasi precedenti annotazioni.

segugio
gumshoe
Il termine inglese usato da Nate è un po' troppo recente per essere plausibile: secondo il Dizionario di Slang Americano è apparso per la prima volta nel 1906.

un paio di migliai di ungari
a couple a thousand hunkies
Il termine usato in inglese, "Hunkies" era un termine dispregiativo usato per Ungheresi e altri cittadini dell'Europa Orientale. Forse una traduzione più attuale sarebbe stata: "zingari", considerato la connotazione dispregiativa che assume nella cultura di massa e le nazionalità a cui viene applicata con leggerezza e ignoranza.

Francesco Ferdinando
Francis Ferdinand
E' lo stesso Francesco Ferdinando il cui assassinio nel 1914 scatenerà la Prima Guerra Mondiale. Nel periodo storico in cui è ambientato Contro il Giorno avrebbe avuto 30 anni ed è storicamente accertato che le sue passioni in gioventù (intorno ai 20 anni) fossero viaggiare e cacciare (è stato stimato che abbia abbattuto almeno 5000 cervi durante la sua vita). Wikipedia entry. Effettivamente visitò l'Esposizione di Chicago.
Leggete di seguito per maggiori dettagli sugli Asburgo in Contro il Giorno...
Si veda anche la nota alla prossima pagina sull'Impero Austro-Ungarico.

uomo di coltello
shive artist
Forse sarebbe stato meglio tradurlo come "esperto di coltelli".

riscrivere la storia
to rewrite history
La stessa parola usata da Scarsdale Vibe a [#Pagina_43 pagina 43]. Privett sembra condividere l'idea del magnate che la storia sia già stata decisa e che alcune azioni possano riscriverla più che determinare un altro percorso storico in senso proprio.

Pagina 56

"staff", un misto di gesso e fibre edili
"staff," a mixture of plaster and hemp fibers
Una fonte sostiene fosse juta e non canapa (nell'originale fibre edili è "fibre di canapa", quindi la distinzione non è pleonastica).
Secondo la rivista Building Stone, gli edifici all'epoca dovevano essere dipinti a tinte vivaci, ma il clima di Chicago tendeva a spegnerli e anche solo mantenerli bianchi necessitava di continue imbiancature. Per questo si utilizzava qualla mistura per ottenere una colorazione candida maggiormente resistente.
Il Museo della Scienza e dell'Industria è l'unica struttura ancora in piedi dai tempi dell'Esposizione: costruita come Palazzo delle Belle Arti, la sua facciata era decorata usando questa particolare miscela. Successivamente è stata ristrutturata in marmo e gesso.

"In Austria," stava spiegando l'Arciduca, "gli Stockyards di Chicago potrebbero essere presi ad affitto... per un fine settimana di svago"
"In Austria," the Archduke was explaining, ". . . the Chicago Stockyards might possibly be rented out . . . for a weekend's amusement"
Pynchon continua a collegare il mattattoio degli Stockyard con i genocidi del ventesimo secolo (si veda anche le precedenti annotazioni). Heidegger (sic) ha suggerito la stessa connessione e il romanzo di J.M Coetze intitolato Elizabeth Costello la usa in uno dei capitoli pubblicati separatamente e successivamente.

battitori che spingono gli animali verso i cacciatori... che aspettano di sparare loro
beaters who drive the animals toward the hunters . . . waiting to shoot them
Uso interessante dell'ambiguità: aspettano di sparare agli animali o viceversa?

"Gli ungheresi occupano l'infimo piano dell'esistenza bruta"
"Hungarians occupy the lowest level of brute existence"
Anche se la citazione potrebbe essere inventata da Pynchon, l'Arciduca potrebbe tranquillamente aver profferito tali parole. Francesco Ferdinando, un duro reazionario con idee molto aggressive in politica estera, aveva una certa reputazione come ungarofobo. Il trattato del 1867 creò una monarchia duale austro-ungarica e l'Arciduca cercò di trasformarla in una triade, assurgendo l'Unione Slava formata da Croazia (subconfederata all'epoca all'Ungheria), Bosnia e Dalmazia a un rango pari a quello del Regno di Ungheria. E' facile notare come i Cechi, con una popolazione doppia rispetto agli slavi nell'Impero, furono del tutto ignorati dai piani di Francesco Ferdinando: ovviamente l'operazione politica dell'Arciduca non aveva alcun riguardo della storia delle popolazioni, ma era solo uno strumento per indebolire l'establishment ungherese a favore di Vienna.

Mannlicher
Un fucile a due canne progettato da Ferdinand Ritter von Mannlicher. Si racconta che l'Arciduca Francesco Ferdinando se ne fosse fatti produrre diversi personalizzati.
Anche Ernest Hemingway cita spesso questo fucile (in Green Hills of Africa e The Short Happy Life of Francis Macomber) e lo considerava uno dei suoi fucili da caccia preferiti.
Inizialmente anche l'arma usata da Lee Harvey Oswald per uccidere JFK si pensò essere un Mannlicher.

Pagina 57

Sicurezza Speciale K&K
K&K Special Security
"K&K" sta per "Kaiserlich und Königlich", in italiano normalmente tradotto come "imperial regio", e indica i due titoli del regnante su Austria e Ungheria: Re d'Ungheria e Imperatore d'Austria. Wikipedia entry.

Kuchenteigs-Verderbtheit
Per quanto se ne sa questa parola non esiste in tedesco e con ogni probabilità un Asburgo o uno dei loro ufficiali non l'avrebbero mai usata (ma non ho letto i resoconti di viaggio dell'Arciduca...). Suona più come una traduzione alla "babelfish" di "depravazione da pasticceria".
Il termine è probabilmente inventato ma dovrebbe significare qualcosa come "incresciosa dipendenza da biscotti". Nel contesto del dialogo probabilmente quello che è successo è che gli Austriaci hanno saputo che i poliziotti americani sono golosi di ciambelle, non comprendendo bene però la connotazione di golosi e di ciambelle.

Boll Weevil Lounge
L'autonomo del cotone (Anthonomus grandis), un parassita del cotone letale, arrivò in America dal Messico per la prima volta nel 1892, un anno prima di quello in cui è ambientata questa prima parte di Contro il Giorno. E' un nome abbastanza appropriato per un bar "di colore", dato che questo insetto è oggetto di dozzine di canzoni blues. [Wikipedia]
Il 1893 però è troppo presto perché queste canzoni siano già molto note e abbiano dato il nome a un bar. Il cotone era ancora una delle piantagioni più importanti degli Stati Uniti meridionali e l'enorme mostra di Atlanta doveva ancora avere luogo (1895). Le canzoni sull'autonomo del cotone sono infatti di circa 20 anni successive.

...l'unico posto di Chicago dove si potesse trovare un fosfato di arancia bevibile...
...the only place in Chicago a man could find a decent orange phosphate...
Il riferimento è al comune stereotipo moderno che ritiene che i neri bevano solo aranciata, nel testo chiamata fosfato d'arancia per dare un tocco di inizio novecento.

Pagina 58

Wassermelone
Anguria: un altro stereotipo razzista sui neri.

deine Mutti, come voi dite
deine Mutti, as you would say
Francesco Ferdinando sta cercando di coinvolgere i clienti della Boll Weevil Lounge in un gioco chiamato "della dozzina", ovvero una sfida di insulti alla madre dell'altro contendente. Il "gioco della dozzina" ha le sue origini a New Orleans, durante il periodo della tratta degli schiavi. Come il Boll Weevil, anche questo gioco è associato a molte canzoni blues. [Wikipedia]

l'Esposizione del Mondo, non l'Esposizione del Mostro
the World's Fair, not the World's Ugly
Il gioco di parole in inglese (molto sofisticato per un austriaco, in effetti), è ben tradotto in italiano: in inglese si contrappongono "fair" (fiera, ma anche bello) con "ugly" (brutto).

...'st los, Hund?
In tedesco: "che succede, cane?"

Tutti i papponi sono uguali
All Pimps Look Alike to Me
Uno dei primi pezzi di Ernest Hogan si intitolava "All Coons Look Alike to Me": "Hogan non era l'autore dei testi della canzone, dato che li copiò da un pezzo sentito in un bar a Chicago e intitolato 'All Pimps Look Alike to Me' (il titolo della canzone che è stato tradotto in italiano, ndr)". Per maggiori info potete consultare questo articolo su wikipedia.
Per ulteriori usi del termine "coon" in Contro il Giorno in lingua originale: page 33, page 344, page 369 and especially page 424.

Pagina 59

Kinsley's
Famosa steakhouse al 105-107 di Adams St. nel centro di Chicago. L'edificio è del 1885.

Sulle prime Lew la scambiò per una chiesa
At first Lew took it for a church
Potrebbe essere un allusione al film Fronte del Porto dove c'è una scena simile a quella che viene descritta dopo queste parole: Terry Malloy (Marlon Brando) viene inviato dalla Johnny Friendly and Co. ad spiare l'incontro che si tiene in una chiesa tra il parroco locale Padre Barry (Karl Maden) e i lavoratori portuali stufi della Friendly, in particolare dopo un recente incidente mortale sul lavoro. I temi sociali del film sono abbastanza correlati a questa sottotraccia di Contro il Giorno. [4].
Karl Maden (Mladen Sekulovich) paradossalmente era proprio figlio del contesto sociale di cui si sta narrando: nato a Chicago nel 1912 da un operaio di acciaieria serbo e da una tessile ceca. La famiglia Sekulovich era originaria dell'Herzegovina.

Reticelle Auer
Welsbach mantles
E' stata una delle scoperte più importanti nella storia dell'illuminazione artificiale. I lampioni con reticella Auer (in inglese "Welsbach mantle" dal secondo cognome del loro inventore) per un periodo furono talmente onnipresenti da essere chiamati semplicemente "lampioni a reticella" e furono commercializzata nel 1892 diffondendosi rapidamente in tutta Europa. Fino all'introduzione dell'illuminazione elettrica all'inizio del Novecento rimasero i principali tipi di lampioni usati per l'illuminazione stradale. Wikipedia entry.

Il Reverendo Moss Gatlin
Reverend Moss Gatlin
Personaggio di fantasia, forse correlato al Reverendo Cherrycoke, un altro personaggio pynchoniano da Mason & Dixon dotato di posizioni politiche molto schierate.
E' anche possibile che sia un riferimento al Reverendo Padre John M. Corridan, la figura realmente esistita a cui è ispirato il personaggio di Padre Barry di Fronte del Porto. Wikipedia
In ogni caso la figura del predicatore anarchico è una figura molto comune nella storia americana:

  • Thomas Olney, anarchico battista del XVII secolo molto influente nel Rhode Island.
  • Rudolf Rocker (1873-1958), soprannominato il "rabbino anarchico".
  • Ferdinand Domela Nieuwenhuis, un prete olandese che si convinse a sposare la causa anarchica nel 1897.
  • Albert Dahlquist e Joseph A. Wildman, arrestati nelle retate dopo l'assassinio di McKinley (Dahlquist fu quasi linciato dalla folla, mentre Wildman venne cosparso di pece e piume).
  • Padre Frank Morales, partecipante alle manifestazioni anti-globalizzazione di Portland.
  • Hugh O. Pentecost, che nel 1889 doveva tenere un omelia pubblica in commemorazione della strage di Haymarket e il cui raduno fu soppresso dalle autorità di Filadelfia.

a reggere gli insulti del giorno
bearing the insults of the day
Si vedano le note a pagina 53 e 54 sopra.

la Gerusalemme di Blake
Blake's Jerusalem
Le linee originali del poema di William Blake recitano:

"I will not cease from mental fight,
Nor shall my sword sleep in my hand
Till we have built Jerusalem
In England's green and pleasant land."

In italiano:

"Io non smetterò di lottare col pensiero,
né dormirà la spada nella mia mano
finché non avremo innalzata Gerusalemme
nelle verdeggianti contrade felici d’Inghilterra.


Aspra come d'inverno la tempesta... cali di morte il velo!
Fierce as the winter's tempest . . . Death's for the bought and sold!
Il testo di questa canzone non si trova da nessuna parte in rete. Non suona come altre canzoni nei libri di Pynchon, ma anzi assomiglia molto di più a un coro solenne. Non ci sono variazioni metriche o parole spezzate per il gusto della rima, non c'è punteggiatura a spezzettare le parole e i pensieri. Eppure tematicamente si incastra perfettamente con la scena che l'autore sta descrivendo: qualcuno è riuscito a trovare la canzone originale o dobbiamo considerarla un inno composto appositamente per Contro il Giorno?

Pagina 60

terza cadenza piccarda
Picardy third
L'uso di un accordo maggiore alla fine di una sezione musicale in minore. Wikipedia entry

Pagina 61

i profeti cui era apparsa l'America come avrebbe potuto essere, in visioni che i guardiani dell'America non avrebbero tollerato
prophesiers who had seen America as it might be in visions America's wardens could not tolerate
Associando questa frase con la sinossi del libro scritta da Pynchon di suo pugno per Amazon ("Se non è il mondo reale, è come sarebbe il mondo con un paio di aggiustatine o giù di lì. Qualcuno, tra l'altro, dice che questo è la ragione principale per cui esiste la narrativa.") Contro il Giorno potrebbe considerarsi la profezia di Pynchon per l'America.

We never sleep.jpg
L'Occhio che Non Dorme
The Unsleeping Eye

Il riferimento è al logo della Pinkerton: un occhio sotto il quale campeggia il motto "Noi non dormiamo mai". Si veda anche [ATD_1-19_IT#Pagina_23 pagina 23]

Pagina 62

Inconvenience
La presenza di Lew Basnight sull'aeronave è forse il primo indizio sul motivo per il quale il velivolo si chiama così. Forse la sua empatia nei confronti degli anarchici porterà un suo coinvolgimento, o uno dei Compari, con il movimento? Forse il libro rappresenterà in maniera dettagliata il movimento visto come un imbarazzo ("inconvenience" in inglese, ndr) per il potere? Pynchon potrebbe anche semplicemente considerare il messaggio del proprio romanzo come un'imbarazzante verità sul passato, il presente e il futuro degli Stati Uniti.

il biancore quasi intollerabile del luogo
the whiteness of the place nearly unbearable
In sostanza un effetto simile a quello della neve su cui si riflette il sole

C'è ancora qualche settimana prima che la Fiera chiuda
some weeks till the fair closes
Esattamente il 30 ottobre 1893.

il nostro futuro è nebbia
our future's all a blank
Da chiunque prendano ordini i Compari del Caso, non ne hanno ancora ricevuti di nuovi.

Freddie Turner
Frederick Jackson Turner (1861 - 1932): insieme a Charles A. Beard il più influente storico americano della prima parte del XX secolo. E' famoso per il saggio Il significato della Frontiera nella storia americana, dove descrive come l'idea di frontiera abbia formato il carattere americano, come abbia direzionato la storia statunitense e l'espansione del Paese verso Ovest. Un estratto: "Nell'avanzare, la frontiera è il limite esterno di un'onda - il punto di incontro tra il selvaggio e la civilizzazione. Wikipedia

Pagina 63

E qui è dove il Sentiero giunge alla sua fine
Here's where the Trail comes to an end at last
Con l'avvento delle ferrovie il Selvaggio West cambiò drasticamente. Chicago diventò il macello d'America e i cowboys cominciarono a inviarvi gli animali dei propri allevamenti senza farli pascolare nelle praterie e senza macellarli localmente. Il cowboy era diventato uno degli ingranaggi nella grande macchina della morte e dell'industria.

Blitz Instruments and Wackett Punches
Menzionati nell'articolo dell'Enciclopedia Britannica del 1911 sui macelli bovini

"la frontiera finisce e lo scollegamento comincia"
"The frontier ends and disconnection begins"
Il mito libero del cowboy Buffalo Bill viene rimpiazzato dalla grama realtà dell'operaio dei macelli industriali.

'Causa ed effetto
Cause and effect
Un tema fondamentale di L'Arcobaleno della Gravità.

E come caspita faccio a saperlo?
How the dickens do I know?
In inglese la frase contiene un gioco di parole tra "dick" ("cazzo") e "dickens", in evidente riferimento ai romanzi di Charles Dickens e alla sua critica del lavoro. O potrebbe anche semplicemente un eufemismo con cui il personaggio vuole evitare di dire parolacce.

Pagina 64

dove sapevi che potevi metterti in piedi e il piscio sarebbe sceso contemporaneamente dai due lati
where you knew you could stand and piss would flow two ways at once.
Il Professore sta parlando della sua infanzia in Colorado dove passa la linea di demarcazione esatta della metà del continente americano: ad essere sul punto esatto della linea quindi, in effetti, la pisciata potrebbe fluire contemporaneamente nell'Est e nell'Ovest del Paese.

Per chi non lo sapesse è un noto rituale turistico pisciare esattamente sulla linea di demarcazione.
Il miglior posto per farlo da turisti e ha Cache La Poudre Lake, da dove comincia il Fiume Colorado sulla Trail Ridge Road (US 34) nel Parco Nazionale delle Montagne Rocciose. E' esattamante sulla linea e l'acqua esce a metà tra l'Est e l'Ovest, tra il lato Pacifico e il lato Atlantico degli Stati UNiti.

lasciato al controllo di potenti operatori che gli volevano male
into the control of potent operatives who did not wish him well
La descrizione del momento psicologico di Lew è correlata direttamente a quella degli animali al macello di poche righe prima.

Pagina 65

Il buonumore... un bene precario
Cheerfulness . . . a precarious commodity
Il narratore originale dei Compari del Caso è scomparso dall'opera. Oramai sembrano essere entrati in un altro libro e in un altro genere.

... avevano proseguito in una reverie frammentata... che spesso annunciavano qualche cambiamento nella situazione
. . . they continued in a fragmented reverie which, . . . often announced some change in the works
E' importante quindi sapere di nuovo quando i Compari saranno di nuovo in questo stato: depressi, vaghi, senza direzione. Potrebbe rivelare una chiave di interpretazione della trama.

Finita la Fiera, senza ordini precisi, senza avventure: i Compari sono tra un libro e l'altro della loro saga!

la giornata cominciò a riempirsi di congetture
Speculation began to fill the day.
Si vedano le note sulle pagine 53 e 54 poco sopra.

e il famigerato Falco
the ill-famed Hawk
Nell'autunno che si scava sta provando "il suo repertorio artico di discese veloci, attacchi spietati, estasi delle anime"; alla fine del paragrafo "la temperatura volge[va] al basso". Il Falco sembra essere una metafora per l'inverno e le sue tempeste.

Altra definizione possibile del Falco: [5]
Il Falco è una documentata e consolidata metafora per il vento invernale.

Il falco è anche un rapace presente a tutte le latitudini in Contro il Giorno. Le parole che mostrano la sua capacità letale e la picchiata della temperatura sono tipici specchi pynchoniani per il male. Il male viene dalle lande gelide del Nord, si veda anche L'Arcobaleno della Gravità.

Oltre a tutti questi possibili significati Pynchon mostra di conoscere molto bene la situazione locale: il Falco è infatti il nome di uno specifico vento a Chicago, un vento che da Nordest spazza il Lago Michigan in primavera, al contrario dei venti della regione che normalmente soffiano da Ovest. Il Falco è un modo per ricordare a tutti che anche se l'inverno ha abbandonato la città, esso presto tornerà. Per un abitante di Chicago il Falco evoca memorie molto crepuscolari ed è impressionante che una persona che non sia nata in quella città come Pynchon lo usi con tale proprietà emotiva in un romanzo e con tale naturalezza.

Annotation Index

Parte Prima:
La luce sulle praterie

1-19, 20-35, 36-66, 67-90, 81-96, 97-118

Part Two:
Iceland Spar

119-148, 149-170, 171-198, 199-218, 219-242, 243-272, 273-295, 296-317, 318-335, 336-357, 358-373, 374-396, 397-428

Part Three:
Bilocations

429-459, 460-488, 489-524, 525-556, 557-587, 588-614, 615-643, 644-677, 678-694

Part Four:
Against the Day

695-723, 724-747, 748-767, 768-791, 792-820, 821-848, 849-863, 864-891, 892-918, 919-945, 946-975, 976-999, 1000-1017, 1018-1039, 1040-1062

Part Five:
Rue du Départ

1063-1085

Personal tools